Basilisco

Basilisco

La cantina Basilisco è un gioiello vitivinicolo della Basilicata, protagonista di un progetto ambizioso di recupero e valorizzazione dello storico Parco delle Cantine di Barile, scavate nelle grotte laviche, nel cuore del Vulture. Una realtà che ormai da più di vent'anni produce vini di grande definizione territoriale, contemporanei senza seguire le mode del momento. Qui l'aglianico ha trovato un luogo ideale dove potersi esprimere al meglio, e oggi più che mai si può parlare del Vulture come uno dei grandi territori del vino rosso italiano. È in questo contesto che Basilisco, attualmente di proprietà della famosa cantina irpina “Feudi di San Gregorio”, sforna anno dopo anno vini sempre più riusciti. I vigneti della cantina Basilisco si estendono per 27 ettari, tra i quali spicca “Lo Storico”, un vigneto ultra ottantenne allevato “a capanno”: rarissima forma di allevamento di antica tradizione lucana. La valorizzazione del territorio e dei vigneti, interamente convertiti alla coltivazione biologica, si è concretizzata nella decisione di creare cru dalle singole vigne, focalizzandosi sulle diverse caratteristiche pedoclimatiche e su protocolli di vinificazione separati. In cantina, le cui indicazioni sono volte a seguire una strada e una filosofia ben precisa, produrre vini che rispecchino al massimo la ricchezza e la complessità del territorio del Vulture. Dal “Basilisco” al “Teodosio”, fino ad arrivare al “Sophia”, sono etichette, quelle che escono dalla cantina di Barile, capaci meglio di qualunque altra di raccontare l’essenza di un territorio davvero secondo a nessuno quando si parla di vino.

Non ci sono prodotti in questa categoria.