Lis Neris

Lis Neris

Lis Neris è una cantina importante e dalla lunga storia, situata in una terra di confine nei pressi di Gorizia, nelle valli dell'Isonzo.E in questo contesto che dal 1879, quattro generazioni della mia famiglia hanno contribuito con il lavoro e la passione alla costruzione e alla crescita di una delle realtà produttive più rappresentative del Friuli Orientale. Il merito è tutto di Alvaro Pecorari, proprietario e anima di questa cantina così importante. Il 1981 è l’anno della svolta ed è lì che ha iniziato a prendere forma una nuova mentalità produttiva finalizzata al raggiungimento di una qualità superiore. I vini bianchi hanno dimostrato di essere la migliore espressione di questo territorio, peculiarità che abbiamo acquisito come perno della nostra mission. E allora eccoci tra i settanta ettari vitati aziendali, impiantati tra il confine nord con la Slovenia e la riva destra dell’Isonzo, in un territorio caratterizzato dai tipici ciottoli fluviali, così importanti per la viticultura grazie alla loro capacità di assorbire calore durante il giorno e rilasciarlo di notte. Le varietà autoctone si alternano a quelle internazionali, per cui si incontrano il cabernet sauvignon e il friulano, il sauvignon blanc e il merlot, il pinot grigio e lo chardonnay, il gewürztraminer e il riesling: uve che arrivano a prendere i nomi di “Gris”, “Picol”, “Jurosa” e “Confini”. I vini Lis Neris nascono solo dai vigneti di proprietà della famiglia e si presentano come eccellenti espressioni del territorio, dotate di eleganza e finezza ma anche di concentrazione ed espressività, veri e propri purosangue delle terre d’Isonzo.

Non ci sono prodotti in questa categoria.